Il nostro sito utilizza cookies per il suo funzionamento. clicca info per visualizzare l'informativa privacy oppure chiudi per continuare la navigazione.

16 Marzo 2016

SciAbile in “trasferta” al Dynamo

1850

Quando il dialogo diventa incontro, quando l’incontro diventa collaborazione e quando la collaborazione diventa realtà:

ecco cos’è successo nelle giornate del 4-5 marzo 2016. La fusione tra due pilastri di primo piano nel campo dell’impresa sociale il progetto SciAbile e il Dynamo Camp, primo campo in Italia di terapia ricreativa appositamente strutturato per bambini affetti da patologie gravi o croniche.
“Grazie a BMW Italia e al suo nuovo programma SpecialMente, il Dynamo Camp ha potuto avvicinarsi ad un progetto di grande professionalità ed esperienza, SciAbile. Questa collaborazione arricchisce i programmi di Terapia Ricreativa di Dynamo esprimendo a pieno il nostro obiettivo di far sperimentare ai bambini attività sicure, divertenti, sfidanti ed emozionanti che permettano loro di rinnovare la fiducia in se stessi e nelle proprie capacità” sostiene Maria Serena Porcari, CEO di Fondazione Dynamo e Vice Presidente Operativo di Dynamo Camp.
“Per noi maestri è stata un’esperienza molto arricchente e speriamo ne possa nascere una collaborazione futura continuativa” ci racconta Chiara Garberoglio, responsabile del progetto SciAbile.

Quattro maestri della nostra scuola si sono infatti “trasferiti” due giorni al Dynamo Camp di San Marcello Pistoiese (PT) dove hanno lavorato con impegno per poter raggiungere l’obiettivo prefissato. Far sciare un gruppo di ragazzi, ospiti del Camp, facendogli provare l’emozione dello sci sulle piste dell’Abetone e della Val di Luce.
Il primo passo verso l’obiettivo è stato quello di individuare le aree più accessibili, sicure e fruibili del comprensorio. Per i maestri è infatti assolutamente necessario conoscere gli impianti di risalita, le difficoltà delle piste e punti d’appoggio per eventuali problematiche da affrontare. Il secondo passo è quello di fornire l’attrezzatura necessaria ai piccoli ospiti: sci, scarponi, caschi, guanti maschere e sedute. Il terzo, il più facile ed importante, quello di farli divertire!
Nonostante le condizioni climatiche piuttosto sfavorevoli i ragazzi sono riusciti a sciare con i nostri maestri e a lasciarsi trasportare dalle forti emozioni e sensazioni che il nostro sport sa offrire. Importante e speciale è stato anche il coinvolgimento con le famiglie. La certezza che l’obiettivo sia stato raggiunto arriva dalle parole emozionate di una mamma “Grazie!...ci avete regalato un sogno”.
Alla prossima sciata … motivati più che mai!

Ultima modifica il Mercoledì, 16 Marzo 2016 14:32
Faure Andrea

Andiamo a sciare ragazzi?

Contattaci

  • home SciAbile Onlus
  • phone +39 0122-850654
  • mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • map Piazza Assietta 4 - 10050 - Sauze d'Oulx
  • info C.F.96035030012
  • info IBAN: IT08U0335901600100000139881

Seguici